Baphomet : il Dio caprino e i Templari

Scritto da 

Di storie narrate su Baphomet sono tante, vorremmo fare un po di chiarezza in merito.
Partiamo al rovescio della storia, quindi quasi dalla fine,

i "Templari" come sappiamo era un ordine di cavalieri formato dalla chiesa per portare "la Parola di Dio" con le Guerre Sante e la frase più udita è "questo è il volere di Dio" ma ovviamente la storia ci ha insegnato che il tutto è stato fatto per imporre il dominio della Chiesa in Medio Oriente. Fatta questa premessa, dobbiamo dire che l' ordine massonico dei "Templari" è stato voluto fortemente dalla chiesa, e distrutto dalla stessa, la storia ci narra che i "Templari" furono perseguitati causa le loro pratiche e credenze esoteriche, ma forse diciamo che ufficiosamente la loro persecuzione fu dovuta per le immense ricchezze che l' "Ordine" accumulo nel tempo.
Ma soffermiamoci alle loro pratiche e credenze esoteriche,e parliamo di "Baphomet".
Baphomet, rappresentante una figura cornuta, seduta, dal viso di capra, era un 'idolo' che si ritiene venerato daitemplari,in realtà quella dei templari non era una venerazione, ma un modo di raffigurare alcune loro conoscenze in un simbolo. Insomma il Baphomet è un disegno che racchiude molteplici informazioni, legate all' origine di Dio nella sua accezione di 'onnisciente'.
Questa origine ci rimanda in automatico a "Sumer", e i templari vivendo in Medio Oriente sicuramente avevano scoperto questo collegamento e volevno tramandare questa informazione all'interno dell'intero ordine sotto forma di codice, cosi scelsero l' immaggine del dio "Caprino".
ovviamente esiste la motivazione il perche di questa immagine, infatti il primo indizio fu "una divinità in Medio Oriente".
A questa immagine vengono attribuiti tutti i fattori o elementi a coloro che furono i 'Donatori della Sapienza', le divinità di Sumer, e due di esse in risalto: Enki e Ningishzidda. Ad onor del vero il signifiicato di Baphomet sta per 'Battesimo di Sapienza'.
Vediamo quali sono questi fattori:

-La luna

-Le corna

-Le ali

-Il protocaduceo (i due serpenti intrecciati a un bastone)

-Il pentacolo

Per essere chiari dobbiamo dire alla base di tutto che questi elementi non possono essere presi in analisi

singolarmente quindi dobbiamo paragonare questa divinità alle fonti mediorientali, e far riferimento a SUMERE il

quale BAPHOMET vuole rendere omaggio.

Il protocaduceo era il simbolo con cui veniva rappresentato Ningishzidda, il 'mago degli dei', lo 'psicopompo' che aveva le chiavi del 'mondo di sotto'. Ningishzidda nella mitologia sumera era una specie di scienziato associato alla Luna, all' astrologia, alla medicina, ma anche alla progettazione di templi e al loro orientamento.
Un vaso rinvenuto a Lagash, risalente a circa il 2160 a.C., mostra appunto questo il suo sigillo. La Luna era il simbolo del dio Enki, successivamente passò a rappresentare il dio Nanna / Suen. Enki era il padre di Ningishzidda, ed era anche lui rappresentato dai serpenti. Infatti, nel sigillo che lo mostra mentre comunica a Ziusudra dell' imminente diluvio, egli viene rappresentato con torso e testa umani e corpo di serpente. E

sopra di lui sta una Luna.

Le Corna erano il segno distintivo degli dei di Sumer, così come le Ali, che venivano mostrate sia nella schiena di

figure umane sia nella schiena degli animali che 'rappresentavano' gli dei sumeri.

Il Pentacolo è la chiave che riporta a Sumer. Infatti nell' antica Sumer (3100 – 2800 a.C.) la stella a 5 punte era un'incisione che si leggeva UB / UP e significava 'Angolo'. Non è il significato (fuori dal contesto) a rimandare a Sumer, ma il suo stesso utilizzo. Le scritte selle braccia,'Solve' e 'Coagola' sono le fondamenta dell'alchimia, l' antica chimica, Hermes Trismegistus era il "sapiente" ed era rappresentato dal simbolo il "caduceo"un bastone alato simbolo della scienza medica o alchimia.

Questo Hermes Trismegistus era l' equivalente di Ningishzidda in versione greca.
Quindi se andiamo a decifrare il Baphomet possiamo capire che i "Templari" volevano tramadarci il significato

"Tutta la conoscenza viene da Sumer, da due divinità in particolare: Enki e Ningishzidda" e quindi, tutto ciò

avrebbe danneggiato fortemente la "Chiesa e il suo potere all'epoca già imponente.

Informazioni aggiuntive

master caffe

Moderatore e expert blogger di TamTamCaffe.com Cultura Divertimento Passione Condivisione


Sito web: www.tamtamcaffe.com
Aggiungi Commento

Persone in questa conversazione

SEGUICI SU

Newsletter

Le migliori notizie della rete nella tua E-MAIL

Notizie

Abbracci PER SFIGATI Abbracci PER SFIGATI Abbracciatore meccanico per singles e sfigati o simili.
L' attesa L' attesa Come si sa lo snervamento maschile è palese ed evidente nell' attendere la propria donna quando fa
Giappone: il prototipo che va ad acqua- motocicletta Giappone: il prototipo che va ad acqua- motocicletta Un gruppo di ingegneri giapponesi hanno creato un prototipo di motocicletta che va ad acqua.