Rara pioggia di stelle cadenti: ecco quando vederla

Scritto da  Tam Tam Master

Come ogni anno, torna a trovarci lo sciame delle Geminidi, che già da qualche giorno si trova nei pressi della Terra.

Decine di stelle cadenti solcheranno il cielo: secondo l'Istituto Nazionale di Astrofisica, lo spettacolo migliore potrà essere ammirato soprattutto dopo la mezzanotte, “quando la zona di cielo corrispondente ai Gemelli sarà molto alta in cielo e nel contempo la Luna sarà tramontata, rendendo minimo il suo disturbo luminoso". Le Geminidi impatteranno l'atmosfera terrestre ad una velocità di circa 30 chilometri al secondo: essendo la velocità dello sciame meteorico più lenta rispetto ad altri, si potranno osservare nel cielo lunghi archi che dureranno anche un paio di secondi.
Il punto da cui sembra originarsi, e da cui lo sciame prende il nome, è nella costellazione dei Gemelli, proprio nei dintorni della stella Alpha di questa costellazione. Ma stanotte non saranno solamente le Geminidi ad attrarre gli astrofili. Jim Todd, responsabile del planetarium all'Oregon Museum of Science and Industry sottolinea che oltre allo sciame di meteore stanotte sarà possibile vedere alcuni pianeti nostri vicini: "Appena a ovest della costellazione dei Gemelli potremo vedere brillare Giove tutta la notte", dice Todd. "Mentre poco prima dell'alba Saturno, Venere e Mercurio faranno bella mostra di sè sull'orizzonte sudorientale".
Lo sciame delle Geminidi fu osservato per la prima volta nel 1862. L'intensità del passaggio dei detriti è andata aumentando nel corso dell'ultimo secolo: "Attorno al 1900, si avvistavano al massimo 10-20 meteore all'ora, ora siamo arrivati a più di cento nello stesso lasso di tempo", spiega Todd. Secondo "gli astronomi l'orbita della Terra sta passando in un'antica scia di detriti lasciata dal passaggio di un oggetto celeste che orbita all'interno del Sistema Solare, chiamato 3200 Phaethon. Dopo la scoperta, nel 1983, di Phaethon da parte di un satellite della NASA, gli astronomi hanno associato la sua orbita alle Geminidi, identificando nell'oggetto, ritenuto una via di mezzo tra una cometa e un asteroide , la fonte più probabile di queste meteore.L'invito è dunque quello di uscire fuori, raggiungere un luogo quanto più buio possibile e lontano dalle luci delle città, e sollevare lo sguardo al cielo: stasera, se il cielo sarà limpido, è atteso un grande spettacolo. 

Continua http://www.net1news.org/scienze/astronomia/rara-pioggia-di-stelle-cadenti-ecco-quando-vederla-foto.html

Aggiungi Commento

Persone in questa conversazione

  • Ospite (GailBrown)

    Permalink

    I got an interesting blog on your web site while searching for a similar matter, I have read your whole blog there is lots of knowledge available, it looks good. I have bookmarked your blog it in my system.Thanks again! I actually have some sensible work expertise with essay writing service and my words are clearly supported what I felt through such processes within the past

    2 mesi fa
  • Ospite (claudehblake77)

    Permalink

    Well Thanks For Posting Such An Outstanding Idea. I Like This Blog & I Like The Topic And Thinking Of Making It Right.
    Harvard Business Review Case Analysis

    1 mese fa
  • Ospite (Brian Joseph)

    Permalink

    Economicskey Provides Quality Economics Homework Help For Students.
    Help On Writing Thesis

    1 mese fa

SEGUICI SU

Newsletter

Le migliori notizie della rete nella tua E-MAIL

Notizie

Papa Francesco I seduto tra i fedeli Papa Francesco I seduto tra i fedeli Dopo la celebrazione della S.S. messa nella cappella della Casa Santa Marta
La super Luna puntata dai telescopi - astronomia La super Luna puntata dai telescopi - astronomia Domenica 23 Giugno possiamo ammirare la Luna in tutta la sua mistica bellezza.
Germania e il suo ballo - (VIDEO) Germania e il suo ballo - (VIDEO) In arrivo il nuovo ballo dalla Germania
Una malattia molto rara Una malattia molto rara Una malattia molto particolare ha fatto notizia nel 2010 e che il contagio continua ancora oggi.