Scopri chi sei ... Suora o puttana? Rosea Lake racconta ...

Scritto da 

Suora o puttana?
Rosea Lake,   studentessa di Vancouver, Canada, con la sua foto provocatoria , dimostra a quale quota, tacca della gonna corrispondono i pregiudizi  sulle  donne.

In origine, la foto era stata fatta per un progetto della Lake,   iscritta al primo anno di università, illustrazione e graphic design. Successivamente  pubblicata su Tumblr circa un anno fa.
Ora  tornata alla ribalta nel web, grazie al dibattito sulla violenza contro le donne ed il femminicidio.
La modella  nella foto è una compagna di classe di Rosea Lake. Un idea semplice ma geniale, sulla sua gamba, con un pennarello nero, sono state segnate diverse quote, tacche. Ognuna indica il pregiudizio su una donna a seconda della lunghezza della  gonna: si va dalla "suora” o “matrona” passando per la “appropriata” fino ad arrivare alla “puttana“.


Uno scatto, che raccoglie in una frazione di secondo il bigottismo e l'ipocrisia della gente. Straordinaria ^^

Giulian Admin

Moderatore di TamTamCaffe.com

Expert Blogger -  Giulian Blog

Il mio Profilo Tam Tam

Cultura Divertimento Passione Condivisione

Sito web: www.tamtamcaffe.com
Aggiungi Commento
  • Nessun commento trovato

SEGUICI SU

Newsletter

Le migliori notizie della rete nella tua E-MAIL

Notizie

Homer Simpson e le sue ciambelle - Matt Groening - James L. Brooks Homer Simpson e le sue ciambelle -  Matt Groening - James L. Brooks I Simpson, è una parodia satirica della società e dello stile di vita
Chi opera per ... il proprio POPOLO Chi opera per ... il proprio POPOLO Ecco una nazione che ha sempre puntato su se stessa
Foto incredibili realizzate con la sola matita - Diego Fazio (FOTO e VIDEO) Foto incredibili realizzate con la sola matita - Diego Fazio (FOTO e VIDEO) Diego Fazio è un artista italiano straordinario, la sua principale attitudine  sono i disegni a...
Il nuovo sistema per distruggere un hard disk: il caminetto Il nuovo sistema per distruggere un hard disk: il caminetto Un uomo di Golden, Colorado, la cui identità non è stata resa nota, si è trovato di fronte alla necessità...