Adolescente deve scontare anni 5 anni di reclusione per aver scritto su Facebook ...

Scritto da 
Un adolescente di Singapore per aver scritto un post su facebook , riferendosi scherzosamente ad una sua amica sarà costretto a scontare cinque anni di reclusione.


Un Ragazzino di 13 anni per scherzare con una sua amica coetanea, aveva scritto su facebook che se l'amica non l'avesse chiamato, egli avrebbe fatto esplodere delle bombe ad alto potenziale distruttivo nel resort di lusso Marina Bay Sands.

Le autorità di Singapore a quanto pare non hanno gradito le affermazioni del ragazzo, e sono scattati gli arresti per l'adolescente.

Affermare anche per scherzo su Facebook nel paese di Singapore, vuol dire aver creato delle false minacce a stampo terroristico e la pena per questo tipo di reato , può arrivare fino a 5 anni di reclusione oppure pagando una penale amministrativa di 100 mila euro.

Ma siccome che la famiglia del ragazzo non è benestante il ragazzo è costretto a scontare il massimo della pena per una vera e propria burla.
master caffe

Moderatore e expert blogger di TamTamCaffe.com Cultura Divertimento Passione Condivisione


Sito web: www.tamtamcaffe.com
Aggiungi Commento

Persone in questa conversazione

SEGUICI SU

Newsletter

Le migliori notizie della rete nella tua E-MAIL

Notizie

In Giappone si festeggia il pene ad Aprile - Kanamara Matsuri a Kawasaki (KANAGAWA) (FOTO e... In Giappone si festeggia il pene ad Aprile - Kanamara Matsuri a Kawasaki (KANAGAWA) (FOTO e VIDEO) KANAGAWA (Kawasaki Giappone)- Vi raccontiamo un qualcosa che per noi risulta strano e forse anche un...
Morta per un hamburger -Bartolo Gelsomino Morta per un hamburger -Bartolo Gelsomino Un uomo anziano di Miami è accusato di omicidio di secondo grado, dopo aver accoltellato
Pensieri innocenti Pensieri innocenti Mai come oggi, ci rendiamo conto e ne siamo sempre più connsapevoli che le classi politiche hanno consegnato...
Il Viagra costerà meno Il Viagra costerà meno Fra pochi mesi anche l' illustre casa farmaceutica Pfizer dovrà equipararsi con il mecato libero dei...