Notice
  • Simple Image Gallery Pro Notice: Joomla!'s /cache folder is not writable. Please correct this folder's permissions, clear your site's cache and retry.

La batteria vegetale di Caleb Charland - Energia elettrica con prodotti di uso quotidiano -(FOTO)

Scritto da 

Energia elettrica da Prodotti di uso quotidiano. Un  progetto creato da  Caleb Charland .   
Ha iniziato quasi tre anni fa ,  la prima versione di batteria vegetale

era costituita da più di trecento mele. Oltre ad essere un ricercatore è designer e fotografo, questo accostamenti di passioni, gli ha permesso di realizzare diversi progetti simili, con arance, pompelmi, limoni, monete, aceto e così via. In futuro, Caleb ha in programma di creare una centrale idroelettrica e di altri progetti inusuali.

 

Per vedere altre sue opere, un misto di magia e tecnologia il suo sito ufficiale Caleb Charland

Giulian Admin

Moderatore di TamTamCaffe.com

Expert Blogger -  Giulian Blog

Il mio Profilo Tam Tam

Cultura Divertimento Passione Condivisione

Sito web: www.tamtamcaffe.com

Galleria immagini

{gallery}3827{/gallery}
Aggiungi Commento
  • Nessun commento trovato

SEGUICI SU

Newsletter

Le migliori notizie della rete nella tua E-MAIL

Notizie

Il nuovo crossover della Peugeot : "Peugeot 2008" (Foto e Video) Il nuovo crossover della Peugeot : Il 30 Maggio 2013 è stata inaugurata la 1° fiera Expò 2013 a Latina.
Rara pioggia di stelle cadenti: ecco quando vederla Rara pioggia di stelle cadenti: ecco quando vederla Come ogni anno, torna a trovarci lo sciame delle Geminidi, che già da qualche giorno si trova nei pressi...
Expo Latina Motori 2013 - (Foto ) Expo Latina Motori 2013 - (Foto ) Expò Latina Motori 2013Latina, provincia romana ha voglia di crescere e lo ha dimostrato in questi giorni...
LG raggiunge la stratosfera con il nuovo G2 - G2 ultimo gioiello della LG (video) LG raggiunge la stratosfera con il nuovo G2 - G2 ultimo gioiello della LG (video) Con l' evoluzione degli smartphone , le grandi case costruttrici come Samsung, Apple, LG, BlackBerry...